I nostri corsi mirano a formare professionisti in relazione alla legge 4/2013
Accompagniamo gli iscritti fino agli esami presso FEDPRO o presso l’AIFS per gli operatori Shiatsu
Tutti i corsi sono modulari e tengono conto del percorso formativo già effettuato presso altre scuole

OPERATORE IN KINESIOLOGIA ENERGETICA EMOZIONALE

Corso di formazione professionale. Si accede  previo colloquio d’ammissione.
Il corso ha la durata complessiva di 33 mesi. I primi quattro mesi sono considerati propedeutici.
Sono previsti laboratori teorico pratici, tirocini didattici e test di verifica durante il corso.
Dopo l’esame e la discussione della tesi viene rilasciato regolare attestato di operatore in Kinesiologia Energetica Emozionale

ISTRUTTORE DI KINESIOLOGIA ENERGETICA EMOZIONALE

Corso di formazione professionale. Si accede  previo colloquio d’ammissione.
Il corso ha la durata complessiva di 24 mesi.
Tra le materie trattate si darà particolare rilievo alla Didattica, alla Comunicazione.

CRISTALLO TERAPIA

Corso di formazione professionale. Si accede  previo colloquio d’ammissione.
Il corso è suddiviso in 3 livelli, ogni libello ha una durata di 6 incontri.

OPERATORE SHIATSU

Corso di formazione professionale. Si accede  previo colloquio d’ammissione.
Il corso ha la durata complessiva di 33 mesi.I primi quattro mesi sono considerati propedeutici.
Sono previsti laboratori teorico pratici, tirocini didattici e test di verifica durante il corso.
Dopo l’esame e la discussione della tesi viene rilasciato regolare attestato di operatore Shiatsu

OPERATORE REE
(Riequilibrio Energetico Emozionale)

Il corso per operatore dura un anno (12 mesi) previo colloquio
Gli operatori potranno lavorare su singoli individui o su classi di più persone.
Tra le materie di studio Meditazione, Esercizi zen per immagini, Esperienziali e elementi di base della Medicina Tradizionale Cinese, tecniche di respirazione.

Noi siamo energia vibrante, se l’energia ristagna o fluisce troppo velocemente si creano delle disarmonie a livello corpo, mente e spirito. Molto spesso queste disarmonie si evidenziano attraverso le nostre emozioni (paura, rabbia, gioia, pensiero ossessivo, tristezza).

Le emozioni fanno parte della nostra vita per cui di per sé non sono causa di disarmonie, ma lo diventano quando sono particolarmente intense, si prolungano per molto tempo, un’emozione diventa eccessiva o carente, una domina sulle altre, il loro libero fluire è ostacolato e in particolare sono pericolose quando non sono vissute a livello cosciente.