Auditorium della biblioteca dell’Abbazia del Loreto (Mercogliano –AV)
Il concorso che è ormai alla III edizione, vede come Madrina Rosaria Troisi.

Presidente: prof. Aniello Russo
I giurati: Prof. Ferdinando Rogata, Corrado Taranto, Gianni Mauro

VINCITORI

I Classificato ex aequo
– Gesuino Becciu dialetto sardo-lagudorese CAMELIAS
– Daniela Cortesi con E’ PÓNT

II Classificato
Domenico Mazzilli Puglia con SEMBE LA STESSA MUSECHE

III Classificato
Jenny Capozzi con la poesia CHIOVE

Premio del comitato scientifico
Mariuccia Gattu Soddu dialetto orunese della lingua sarda SU PRANT’ ‘E DUAR MAMAS.

Premio alla Carriera
Maria Trenta con NE GH’È CIÙ PATRIA

Premi: opere d’arte di Antonio Franzese, Egle Loris Galano, Francesco Galano, Serena Mottola, Carmine Tranchese, Dorotea Virtuoso

Rassegna Stampa