Caro Giuseppe, compare e nipote…

Prezzo15,00 euro

LEO BRANDI il comico “cafone

Leo Brandi nacque a Napoli nel 1894, il 24 giugno e, guarda caso, mio figlio Stefano nacque il 24 giugno del 2000. Noi napoletani ci teniamo a queste date, ai numeri, ai corsi e ricorsi storici, per noi sono come segni divini, fanno parte un po’ della nostra mentalità, della nostra storia, magari saranno dei casi, delle coincidenze ma per noi sono segni del destino, del divino, un po’ come quando sogniamo i defunti, è come una testimonianza che esiste qualcosa dopo la vita.
Carlo Maria Todini

La biografia di Leo Brandi, l’attore conosciuto da tutti nel ruolo del “cafone” in  Miseria e nobiltà, mentre dettava la lettera a Totò scrivano, raccontata dal nipote Carlo Maria Todini.

Un viaggio nel Mondo del Teatro e dell’arte attraverso la vita di questa icona del teatro napoletano impegnato dalle macchiette al teatro, al cinema, un viaggio che ci disvela non solo l’artista ma l’uomo, il marito, il padre.

Leo Brandi rappresenta quel mondo del teatro  napoletano d’infinito valore, vuoi per il laboratorio naturale che vi conteneva in esso, vuoi per la sterminata quantità di gente che vi operava. Purtroppo con il dopoguerra, con la nascita della televisione, una certa memoria storica è andata a finire e gli usi e i costumi, non solo napoletani, ma dell’Italia, si sono persi.” cita Franco Cutolo nella prefazione del libro.

Carlo Maria Todini (Napoli – 1967).
Attore, autore, cabarettista, musicista di Tv, teatro e cinema.

http://www.carlomariatodini.it