Take On Me - Incontri Tra Le Righe

Nel 2010, l’editore Donatella De Bartolomeis ha dato vita, a Mercogliano, a un progetto tanto ambizioso quanto significativo: la Fiera del Libro. Imponendosi negli anni come punto di riferimento per scrittori e amanti della cultura in ogni sua sfaccettatura, ha rappresentato molto più di un punto di incontro e crescita: un luogo dove poter respirare a pieni polmoni la cultura, dove vivere l’arte sulla propria pelle. Raccogliendo i suoi frutti e spostandosi prima alla Dogana Dei Grani di Atripalda e poi al magico castello di San Barbato, la Fiera (Edizioni Il Papavero|La Fiera) ha dovuto fermarsi e chiudere le porte per la pandemia. Questi ultimi anni non hanno però rappresentato la fine di un bellissimo percorso, ma un momento dove pazientare, ragionare e cavalcare i cambiamenti imposti alla società. La casa editrice ha continuato a lavorare alla Fiera dietro le quinte, cogliendo tra le macerie della pandemia le opportunità che si intravedevano all’orizzonte. D’altronde, citando Bergson, esistere è cambiare, cambiare è maturare, maturare è continuare a creare sé stessi senza fine.

Non siamo più gli stessi, la nostra società non può essere più la stessa e anche la Fiera deve mutare, mantenendo, ora più che mai, sempre vivo il suo obiettivo primordiale: avvicinare la gente all’arte, al bello, per ristabilire una convivenza civile, restituire il futuro ai giovani e costruire una società più sana. La Fiera prende, così, nuova vita trasformandosi in un imperdibile progetto che partirà nel mese di settembre, in collaborazione con Clotilde Lambiase della libera Edizioni Paoline di Avellino e Raffaele Igino di Radio Raffaella Uno (Montoro): Take on me. Incontri tra le righe. Oggi, risulta inconcepibile pensare di poter condensare un evento che riuniva migliaia di persone in soli tre giorni. Si è preferito, dunque, adottare una formula che potesse abbracciare il cambiamento, con due appuntamenti mensili in libreria, programmati attualmente fino a dicembre 2023.

Gli incontri dal vivo si terranno a venerdì alterni e saranno strutturati in base al tema portante selezionato per quel mese. Il mercoledì precedente, inoltre, sarà possibile seguire in diretta radio una discussione che anticiperà l’incontro. Sarà, inoltre, possibile partecipare all’evento anche a San Marzano sul Sarno , grazie agli incontri a cura dell’Avvocato Margherita Oliva, dell’associazione AlmaMente. A breve il nome delle altre associazioni, librerie, testate giornalistiche e social che si uniranno all’evento.

Se desideri partecipare chiama al 338 778 0160 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, o scrivi edizioniilpapavero@libero.it specificando se vuoi prenotare il tuo posto in prima fila o vuoi partecipare in qualità di autore, artista, libreria, giornalista, associazione, scuola, amministrazione comunale, azienda o altro. Seguici sui nostri canali per scoprire gli appuntamenti programmati e il tema.