Logo

Bookcrossing: la diffusione di libri gratuita 

Sei un appassionato di libri e desideri condividere la tua passione con altri lettori? Allora devi sapere che il bookcrossing potrebbe essere l’attività perfetta per te! Un’esperienza sociale, culturale e ambientale a cui tutti possono partecipare. Scopriamo in questo articolo cos’è il bookcrossing e come funziona.

Bookcrossing: la condivisione di libri

Il bookcrossing è un’iniziativa nata nel 2001 negli Stati Uniti, riscontrando un successo immediato ed espandendosi, poi, in tutto il mondo. L’obiettivo principale è quello di diffondere la cultura della lettura, sostenendo l’idea che i libri non dovrebbero essere confinati in una biblioteca o in casa, ma dovrebbero essere condivisi e disponibili per tutti. Ma come funziona esattamente il bookcrossing? Scopriamolo nel dettaglio.

Le modalità della divulgazione gratuita

Il bookcrossing si basa sulla condivisione di libri totalmente gratuita, per permettere una loro circolazione più ampia e più accessibile. I partecipanti possono regalare i libri che desiderano nei punti di rilascio pubblici per permettere ad altre persone di scoprirli e innamorarsene. Parchi, stazioni, ville le possibilità sono tantissime. Chiunque trovi il punto di rilascio può prendere un libro, leggerlo e poi metterlo a disposizione di un’altra persona.

Il successo del bookcrossing e i suoi risvolti positivi

Il bookcrossing permette non solo uno scambio di libri gratuiti aperto a tutti, e quindi a un numero illimitato di lettori, ma porta con sé importanti risvolti per il territorio e le sue comunità. Scopriamone alcuni:

  1. Condivisione della conoscenza
  2. Promozione e valorizzazione della lettura
  3. Ampliamento delle relazioni sociali e sviluppo della comunità
  4. Sostenibilità ambientale ed economica

Un esempio irpino di bookcrossing

È proprio dall’idea di comunità che è stata sostenuta un’iniziativa di bookcrossing in Irpinia. Un forte desiderio e impegno dei ragazzi dell’Azione Cattolica di Candida, in provincia di Avellino, ha dato vita a una casetta in legno, diventata punto di rilascio per lo scambio gratuito di libri e simbolo della promozione della lettura tra i giovani. L’inaugurazione si terrà il 12 marzo, alle ore 16:00 presso la casa comunale di Candida. La casa editrice Il Papavero prenderà parte all’evento, intravedendo nell’iniziativa quell’impegno sociale, culturale e ambientale in cui ha sempre creduto.

Il bookcrossing è un’iniziativa gratificante ed emozionante, se sei un appassionato di libri, dovresti assolutamente conoscerla!

Articoli che potrebbero interessarti

Creare personaggi efficaci per storie di successo

Creare personaggi efficaci per storie di successo

Se sei in cerca di alcuni consigli su come creare personaggi efficaci per storie di successo, questo articolo potrebbe tornarti utile. Come creare personaggi efficaci per le tue storie: alcuni consigli Ogni grande storia ha bisogno di personaggi indimenticabili, vero...

leggi tutto
Guerre perse

Guerre perse

Guerre perse"Guerre perse" è un romanzo storico e contemporaneo di Luigi Capone. Il libro nasce dalla scoperta di ventidue lettere spedite dal nonno dell'autore dall’esotica e pietrosa Ellada, ottant’anni fa, durante la Seconda guerra mondiale e indirizzate al suo...

leggi tutto